Il Pre-espansore Conico Discontinuo

Il “Dispositivo Nip” per risparmiare costi espandendo le Perle di EPS nel modo più Conveniente ed Efficace possibile !

350 Macchine Costruite dopo la presentazione di questa Innovativa Tecnologia nel lontano 1998 !

Principali Vantaggi della Forma Conica e della Porta Inferiore della Camera

  • Strato più spesso di materiale dopo il caricamento dello stesso (Ø ristretto alla base anche per Macchine di Grande Volume)
  • Grande superficie di vaporizzazione essendo questa realizzata attraverso la parte inferiore della camera di espansione che ha un diametro rispettivamente di: 600 mm (23.6 in) & 800 mm (31.5 in) in funzione della taglia della macchina. Tutto ciò risulta ideale anche per materiali “a basso pentano”, permettendo di convogliare nella camera di espansione ingenti quantità di “vapore freddo”, cioè a bassa pressione, in poco tempo ed a bassa velocità, con l’obiettivo di realizzare un processo di espansione ottimizzato, uniforme e progressivo che assicura una densità più uniforme del materiale pre-espanso.
  • Processo di svuotamento veloce e naturale dalla base della camera di espansione: permette di migliorare i tempi di ciclo riducendo anche il rischio di contaminazione del materiale tra cicli successivi.

Sistema di Controllo Moderno e all’Avanguardia

  • Controllo del Processo tramite “Ricette”
  • Nuovo Sistema di Supervisione WinCC con PC Industriale Siemens equipaggiato con SSD e schermotouch screen da 19 "
  • Completamente integrabile con il software ERP del cliente per il controllo della produzione
  • Controllo da Remoto per supporto a distanza
Idoneo per effettuare anche la 2da e la 3za espansione se equipaggiato con l’Accessorio supplementare dedicato
Tecnologia ottimizzata per espandere nella stessa macchina sia il materiale Bianco che il Grigio riducendo al massimo la contaminazione

Sono disponibili

  • Modelli per impianti di stampaggio e per piccoli impianti da blocchi che possono anche essere forniti in grado di lavorare ad alte pressioni fino a 2,5 bar (36 psi) - certificati TÜV, per poter espandere in aggiunta all’eps standard e all’Arcel, anche per l’epp o materiali speciali che richiedono alte temperature
MODELLO

Volume Utile

della Camera

di Espansione

Produttività

in 1ma Espansione

@ 18 g/l (1.12 lb/ft³)

Produttività

in 1ma + 2da Espansione

@ 8 g/l(0.49 lb/ft³)

PJX 400 D 0,4 m³ (14 ft³)

300 ÷ 340 kg/h

(662 ÷ 750 lb/h)

76 ÷ 85 kg/h

(168 ÷ 188 lb/h)

PJX 800 D 0,8 m³ (28 ft³)

576 ÷ 648 kg/h

(1,270 ÷ 1,429 lb/h)

144 ÷ 160 kg/h

(318 ÷ 353 lb/h)

PJX 1500 D 1,5 m³ (53 ft³)

1.080 ÷ 1.224 kg/h

(2,381 ÷ 2,698 lb/h)

272 ÷ 304 kg/h

(600 ÷ 670 lb/h)

PJX 2000 D 2,0 m³ (71 ft³)

1.440 ÷ 1.620 kg/h

(3,175 ÷ 3,572 lb/h)

376 ÷ 408 kg/h

(829 ÷ 900 lb/h)

  • Modelli per impianti da blocchi di medie e grandi dimensioni
MODELLO

Volume Utile

della Camera

di Espansione

Produttività

in 1ma Espansione

@ 18 g/l (1.12 lb/ft³)

Produttività

in 1ma + 2da Espansione

@ 8 g/l(0.49 lb/ft³)

PJX 3000 D 3,2 m³ (113 ft³)

2.178 ÷ 2.448 kg/h

(4,802 ÷ 5,397 lb/h)

536 ÷ 600 kg/h

(1,182 ÷ 1,323 lb/h)

PJX 4000 D 4,2 m³ (148 ft³)

2.718 ÷ 3.024 kg/h

(5,992 ÷ 6,667 lb/h)

648 ÷ 728 kg/h

(1,429 ÷ 1,605 lb/h)

PJX 5000 D 5,4 m³ (191 ft³)

3.276 ÷ 3.600 kg/h

(7,222 ÷ 7,937 lb/h)

816 ÷ 920 kg/h

(1,799 ÷ 2,028 lb/h)

PJX 6000 D 6,2 m³ (219 ft³)

3.654 ÷ 4.014 kg/h

(8,056 ÷ 8,849 lb/h)

888 ÷ 1.000 kg/h

(1,958 ÷ 2,205 lb/h)

PJX 8000 D 8,0 m³ (282 ft³)

4.320 ÷ 4.716 kg/h

(9,524 ÷ 10,397 lb/h)

1.040 ÷ 1.160 kg/h

(2,293 ÷ 2,557 lb/h)

In funzione delle Esigenze Produttive del Cliente siamo definitivamente in grado di fornire
un modello adeguato di Pre-espansore Conico Discontinuo !

Letto Fluido Riscaldato, opportunamente progettato per poter operare anch’esso a Cicli Discontinui, prevede

  • Ventilazione in quantità tale da permettere al materiale di respirare e stabilizzarsi velocemente
  • Una speciale “sezione trapezoidale” per assicurare un adeguato flusso d’aria attorno alle perle
  • Riscaldamento dell’aria iniettata utilizzando la condensa della linea vapore per un miglior trattamento delle perle
  • Rapida evacuazione delle perle espanse attraverso uno Sgrumatore ed in seguito una Valvola Stellare che assicura un trattamento delicato delle perle

Per il Miglior e più Adatto Utilizzo Friendly in base alla Capacità ed Esperienza dell’Operatore la macchina a scelta puo’ essere utilizzata in

  • “Modalità Semplice” tramite una versione semplificata del ciclo di espansione che prevede un numero ridotto di fasi.

o

  • “Modalità per Esperti” con un maggior numero di fasi disponibili da settare nel ciclo di espansione e con diversi settaggi dei vari parametri disponibili (pressione, % di apertura della valvola di sfiato della pressione, velocità dell’agitatore, quantità d’aria da miscelare al vapore per raffreddarne la temperatura in caso di alte densità).

Monitoraggio del Processo di Espansione

  • “Base” con la possibilità di gestire il passaggio tra le varie fasi del Ciclo di Vaporizzazione a step, monitorando il livello del materiale durante l’espansione attraverso “Livelli a Vibrazione” fissi ad elevata efficienza. Ogni macchina è equipaggiata di serie con un livello a vibrazione di Massimo. Sono disponibili in opzione più livelli fissi che permettono di gestire il passaggio di fase durante il ciclo di espansione in base al volume raggiunto anziché in base al tempo.
  • Advanced” con la possibilità di ottimizzare il Sistema Base come sopra descritto, monitorando in modo continuativo il ciclo di espansione tramite una fotocellula laser installata su un asse lineare, che, attraverso una finestra a tutt’altezza sul corpo macchina, riesce a seguire e controllare in tempo reale il livello raggiunto dal materiale durante l’espansione, creando effettivamente una sorta di capacità della macchina di monitorare istantaneamente ed in modo continuativo quello che sta accadendo all’interno della camera.
    Questo accessorio chiamato “Controllo Automatico dell’Espansione” permette di compensare le eventuali differenze che potrebbe manifestarsi nella qualità della materia prima, e assicura l’ottenimento di valori di densità uniformi e costanti nella sequenza di vari cicli di espansione.

Metodi di Verifica se la Densità Richiesta è stata ottenuta

  • Controllo Automatico della Densità in Versione Base @ 1 sola pesata / ciclo tramite un campione prelevato dal letto fluido. Una volta effettuata la misurazione del peso del campione prelevato il sistema regola automaticamente il peso del ciclo in fase di pesatura sulla bilancia di caricamento della materia prima grazie ad un controllo di tipo retroazionato.
  • Versione Master del Controllo Automatico della Densità @ 3 pesate / ciclo tramite campione prelevato dal letto fluido: in confronto alla soluzione base, grazie alle 3 pesate, si ottiene una migliore precisione del controllo del peso calcolando la media delle 3 pesate / ciclo. Anche per questa versione più completa, una volta effettuata la misurazione dei 3 pesi dal campione prelevato il sistema regola automaticamente il peso del ciclo in fase di pesatura sulla bilancia di caricamento della materia prima, esattamente come nel caso della Versione Base.
Livello di tolleranza della densità ottenibile fino a ± 1%

E’ possibile completare la macchina con

  • Tramogge del materiale multiple per gestire differenti qualità di materia prima
  • Ribaltatori automatici Octabin
  • Procedure di pulizia automatiche per la corretta gestione di differenti qualità di materiale e colori
  • Accesso facilitato a letti fluidi sovradimensionati per agevolarne la pulizia utilizzando dispositivi di aspirazione dedicati
  • 2da e 3za Espansione: pesando attraverso un silo di pre-carica il materiale già pre-espanso, questo può essere espanso nuovamente nella stessa macchina beneficiando di tutti i vantaggi dell’utilizzo di un sofisticato Pre-espansore discontinuo
  • Inverter per regolare la velocità del materiale durante il trasporto dello stesso al silo (agendo sul ventilatore di trasporto materiale) per impianti silos con lunghe distanze
  • Dispositivi per aggiungere ad ogni ciclo quantità calibrate di polvere colorata o additivi da mescolare con le perle di eps durante il processo di espansione
  • Software per visualizzare e gestire direttamente dal Quadro di Comando del Pre-espansore e PC sia l’intero impianto di trasporto del materiale vergine - riciclato che l’impianto silos, il tutto attraverso diagrammi sinottici

Sono anche disponibili Pre-espansori Continui Inclinati da utilizzarsi solo per i processi di 2da e 3za espansione

  • Per il Cliente che per vari motivi necessita di utilizzare questo tipo di tecnologia ed equipaggiamento tradizionale in alternativa all’utilizzo di un Pre-espansore Discontinuo nell’effettuare tali step del processo di pre-espansione.
  • I Modelli Disponibili sono il PJX 1000 C, il PJX 1200 C e il PJX 1600 C con produttività di 1000 ÷ 1600 kg/h (~ 2,205 ÷ 3,527 lb/h) @ densità di 8 g/l (0.49 lb/ft³).

Questo sito utilizza cookie necessari per il suo funzionamento e per la raccolta di statistiche anonime. Per saperne di più consultare la cookie policy. Continuando a usare il sito o chiudendo questo avviso, si accetta l'utilizzo dei cookie. Altre informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi