IMPIANTI COMPLETI CHIAVI IN MANO

Grazie all’esperienza accumulata in più di 40 anni di presenza nel settore dell’impiantistica per il polistirolo espanso la Nuova IDROPRESS S.p.A. dispone del Know How necessario per la progettazione e la realizzazione di impianti completi “chiavi in mano” per la trasformazione e la lavorazione dell’EPS. Forniture di questo tipo sono già state inviate in numerosi Paesi del Mondo.
 
Si forniscono pertanto, oltre alle macchine di nostra produzione, gli accessori necessari per il completamento dell’impianto, come: Compressori d’aria, Caldaie ed Accumulatori di Vapore (di produzione rigorosamente italiana), tubazioni e valvolame per alimentazione vapore dal generatore alle macchine utilizzatrici, separatori, accumulatori e scaricatori automatici di condensa.

In particolare viene data la consulenza necessaria per il dimensionamento dell’impianto a partire dalle esigenze del Cliente, eseguendo la progettazione e lo studio del layout e fornendo il supporto tecnico per la realizzazione e l’installazione in modo ottimale di tutte le utenze.

Altro punto chiave per gestire ottimamente uno stabilimento sono i flussi dei materiali pre-espanso e macinato: nel corso degli anni Nuova IDROPRESS S.p.A. ha realizzato numerose installazioni di questo tipo.
 

I nostri impianti di gestione silos si caratterizzano per: l’ottima qualità dei silos di stoccaggio in tessuto traspirante trevira, la perfetta tenuta delle valvole e delle ghigliottine ad azionamento pneumatico e la gestione totalmente computerizzata che permette di programmare il riempimento e lo svuotamento in sequenza dei vari silos, il numero delle espansioni da effettuarsi per l’ottenimento delle basse densità, e garantisce un monitoraggio continuo dell’intero sistema (è possibile conoscere in tempo reale il contenuto dei vari silos).

Tale sistema sempre più importante nell’ottica del controllo della produzione è sviluppato internamente dal nostro Ufficio Software ed è perfettamente adattato alla situazione specifica di ogni Cliente. Grazie alla notevole flessibilità del sistema, con opportune varianti si sono anche realizzati impianti di trasporto materiale dedicati allo stampaggio con notevole successo.

Sono inoltre disponibili silos in metallo da “esterno”, sia per materiale macinato che per materiale vergine.
 

MAGAZZINI AUTOMATICI BLOCCHI E PALLET DI PRODOTTI FINITI

Per quanto riguarda la movimentazione dei blocchi o dei prodotti finiti, fra le varie macchine del processo ed i magazzini (blocchi e prodotto finito) in modo completamente automatico, la Nuova IDROPRESS S.p.A. ha siglato un accordo di esclusiva per il settore dell’EPS con un’azienda italiana specializzata nella costruzione di carrelli automatici a guida laser che, opportunamente equipaggiati di pinze, sono in grado di movimentare fino a 2 / 4 blocchi o 1 / 2 pallet alla volta.
Tale tipologia di impianto risulta di notevole flessibilità in quanto non necessita di nessuna opera muraria e non richiede l’installazione di nessuna struttura sopra e sotto al pavimento in quanto lo schema di magazzinaggio è “mappato” nel software del PLC di controllo della macchina e la posizione della navetta è rilevata da un sensore laser installato sulla stessa. Quindi quando il magazzino è vuoto lo spazio risulta completamente disponibile.
Altro vantaggio consiste nell’avere in tempo reale un quadro preciso della giacenza di magazzino blocchi o pallet visualizzato su un layout a colori sul PC supervisore. Questo è possibile perché tutti i dati dei blocchi o dei pallet vengono scambiati in automatico fra i PC delle varie macchine e il sistema che gestisce il magazzino automatico provvede a stoccare i prodotti nella posizione ottimale in base a specifici algoritmi (ottimizzazione dello spazio, dei tempi missione, raggruppamento di codici articolo comuni, ampiezza dei lotti di produzione).

Il sistema si occupa poi, una volta che ne sussistano le condizioni, di consegnare i blocchi stagionati alle macchine successive per la pressatura e/o il taglio oppure movimentare i pallet dal magazzino prodotti finiti alle baie di carico camion ottimizzando automaticamente il flusso dei prodotti attraverso le varie tappe dell’intero ciclo di produzione.